fbpx

Direttive europee per la Pivacy Online

Questo sito WEB usa cookie per gestire l'autenticazione, la navigazione e altre funzionalità, anche di terze parti. Usufruendo del sito, acconsentite che questo tipo di informazioni vengano raccolte e memorizzate sul vostro dispositivo.

Leggi i riferimenti normativi europei sulla privacy online

Avete rifiutato l'utilizzo dei cookies. La vostra scelta può essere modificata in ogni momento.

Avete acconsentito all'utilizzo di cookies. Potete comunque modificare questa impostazione in ogni momento.

Giovedì, 13 Maggio 2021 15:34

AUDIOPHILE SPECTACULAR Vol.1 (PROMO DI MAGGIO) In evidenza

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

PROMOZIONE DI MAGGIO

Audiophile Spectacular dal N° AS26 ad un prezzo speciale

PDF della rivista e CD a SOLO € 3,00


vai allo shop


 

 

 

 

TELARC – AUDIOPHILE SPECTACULAR!

Un grande disco per testare le potenzialità del tuo impianto! 

 

Ho progettato questo disco con Jack Renner, il proprietario e capo ingegnere della TELARC nell’occasione del 25esimo anniversario della casa americana nel 2002.

Ho scelto pezzi dal grande repertorio classico che hanno grande impatto e dinamica e che offrono un’opportunità per testare il proprio impianto. In basso troverete l’elenco di tutti i brani sul disco.

All’epoca, Renner mi aveva confermato che per le registrazioni della Telarc si era ispirato dall’approccio microfonico – con impostazione molto semplice - della Mercury Living Presence. Quindi, tre microfoni  omni collocati su stand  e posizionati uno davanti all’orchestra (la Mercury, però, piazzava  i microfoni sopra l’orchestra e a un’altezza superiore) un secondo a sinistra e un terzo a destra del direttore d’orchestra, entrambi sempre davanti all’orchestra e distanziati a circa 4-5 metri dal podio. Da sottolineare che sulla linea del segnale non veniva impiegato nessun trasformatore e non veniva introdotto nessun tipo di compressione, limitazione o equalizzazione.  

La casa americana è sempre stata all’avanguardia in termini di registratori digitali e già negli anni Ottanta la Telarc incideva con i propri convertitori ADC (Analogue to Digital Convertor) ideati da Michael Bishop che purtroppo è scomparso alcuni mesi fa. Bishop fu molto attivo nel mondo della conversione digitale e ha lavorato con la EmmLabs e la DCS, tra gli altri. Bishop  ha anche lavorato con Renner sui grandi Telarc ‘direct-to-disc’  e insieme hanno registrato molti dischi realizzati dal direttore Lorin Maazel: si tratta di LP che oggi  costano una fortuna! Pierre Bolduc / Editore Audiophile sound

TRACK LIST

  1. Tchaikovsky: Marche slave
  2. Debussy: Prélude à l’après-midi d’un faune
  3. JS Bach: Toccata e Fuga in Re minore
  4. Mussorgsky: La Grande Porta di Kiev
  5. Franck: Le Chasseur maudit
  6. Saint-Saens: Bacchanale da Samson et Delilah
  7. Chabrier: Espana

Cincinnati Pops Orchestra; Erich Kunzel, dir.

Cincinnati Symphony Orchestra; Jesus Lopez-Cobos, dir.

Saint Louis Symphony Orchestra; Leonard Slatkin, dir.

Letto 188 volte Ultima modifica il Venerdì, 21 Maggio 2021 17:13

Accesso Utente

Utilizzando questo sito si accettano integralmente le norme e le condizioni d'uso in vigore