fbpx
Stampa questa pagina
Sabato, 16 Aprile 2016 13:49

Impianto di Antonio

Scritto da
Vota questo articolo
(4 Voti)

Ecco il mio beneamato impianto con il quale ascolto la tanto adorata musica sinfonica!

 

 

 

 

 

 

 

 

Non sono un audiofilo compulsivo, quindi l'impianto ha i suoi anni di onorata carriera!

Immagine02


Il fulcro storico e oramai consolidato da oltre 20 anni, è composto dall'arcinoto giradischi Rega Planar 3 col suo famosissimo braccio RB 300 su cui è montata una splendida Soundsmith Carmen, tra l'altro recensita proprio sulle pagine di AS (nr 102); una amplificazione composta da pre HAFLER Iris e finale HAFLER SE240; un CD player Myryad MC 100 e le mie amatissime Dynaudio Contour 1 (rigorosamente danesi) curate come si tratta una bella signora.

Immagine Hafler

 

Immagine danese

Nel tempo la voglia di musica è andata crescendo ed anche l'orecchio si è raffinato, quindi, e qui la colpa è tua, ci sono state due new entry: un Revox A77 sostituito dopo 3 anni dall'attuale splendido Revox PR99 revisionato e perfetto in tutti i dettagli, consegnatomi direttamente da Fulvio Chiappetta (SI Audio).

Immagine04


Oggi completa il tutto una bella radio (internet) della Cambridge Audio e le mie nuove cuffie della GRADO (che cuffie!!!) che accompagnano quasi tutte le mie serate casalinghe.

Immagine06

 

Immagine07


L'impianto si caratterizza per un suono molto naturale, corposo, mai affaticante; chi ha delle Dynaudio dell'era danese, sa di cosa parlo! Coll'ingresso del Revox, poi, la dinamica e la timbrica hanno raggiunto vette che non credevo possibili: il suono di un buon registratore a bobine dà assuefazione, quindi state attenti!

Immagine01


Oggi mi sento soddisfatto del mio impianto e preferisco spendere più che in apparecchi; in musica, in concerti. Tanti, tanti concerti di musica sinfonica. E' oramai quasi patologica la voglia di musica dal vivo, d'altronde è la musica che muove la nostra passione.
Non compro musica per ascoltare l'impianto, ma ho un'impianto per ascoltare musica possibilmente condividendola con la famiglia e gli amici.

Immagine08

 


Antonio

Letto 9761 volte Ultima modifica il Sabato, 16 Aprile 2016 14:06